Original
blog

Giro del mondo all’insegna della dolcezza: i dolcetti natalizi della tradizione

OM_2017_2adicembre_blog
December 14, 2017

Siete stanchi dell’annuale sfida tra pandoro e panettone? Vi proponiamo allora un giro intorno al mondo alla scoperta dei dolci di Natale tipici per prendere ispirazione e, perché no, proporre un dessert originale ai vostri invitati!

Partiamo dalla Danimarca con il gustoso Risalamande: un tortino composto da vaniglia, mandorle, crema, pudding di riso, amarene e frutti di bosco, gustoso no? Simile è il pudding di riso, cannella e una mandorla servito in Svezia e chiamato Risgrynsgrot, forse più semplice ma di buon auspicio perché la ragazza che troverà la mandorla si sposerà entro l’anno.

Gli spagnoli vanno matti invece per il torrone, presente in diverse varianti come quello di Jijona (più morbido) o di Alicante (più tenero).

Facciamo un tuffo nei sapori estivi con la torta del Natale filippino: la bibingka, con farina di riso, uova e cocco.

Famosissimo invece il Christmas Pudding inglese, una sorta di budino speziato in cui viene nascosta una monetina che porterà fortuna a chi la troverà nella propria fetta di torta.

Oltreoceano troviamo la Mince pies, la tipica torta di pasta frolla ripiena di frutta secca mangiata dagli americani il giorno di Natale: tradizione vuole che questi dolcetti vengano lasciati il giorno della Vigilia vicino al camino in modo che Babbo Natale li possa gustare!

Vi è venuta voglia di provare un nuovo dolce natalizio?