Original
blog

La vera storia della Befana

OM_2018_1agennaio_blog
January 4, 2018

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, col vestito alla romana: viva viva la Befana!

Recita una tra le numerosi varianti della famosa filastrocca per bambini che tutti conoscono.

Un po’ meno conosciuta invece è la vera storia della Befana: la vecchietta con la scopa che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio porta doni e dolcetti ai bambini buoni e carbone a quelli che si sono comportati male.

La storia della Befana intreccia tradizioni cristiane e pagane, che si sono mescolate nell’arco dei secoli dando origine a una figura molto amata dai bambini: scopriamola!

La leggenda vuole che i tre Re Magi, nel loro pellegrinaggio per portare i doni a Gesù Bambino, non riuscendo a trovare la strada giusta, si fermarono a bussare alla porta di un’anziana signora. Ottenute le indicazioni per raggiungere Betlemme, chiesero alla vecchina se volesse seguirli per rendere omaggio a Gesù, ma lei rifiutò. Poco dopo si pentì di non averli ascoltati e uscì di casa per cercare i Re Magi: non li trovo. Non sapendo esattamente dove fosse Gesù, decise quindi di bussare alla porta di ogni casa, lasciando a tutti i bambini dei regali nella speranza che uno di questi fosse proprio lui. Ecco che da quel giorno la Befana porta doni a tutti i bambini la stessa notte dei Re Magi!